Novità in libreria

Loretta Martello
IL SI' DI MARIA
La forza dell'accettazione nel cammino della vita e della guarigione
Edizioni Cerchio della Luna
 
copertina IL SI DI MARIA per web
 Il “Sì” di Maria è la forza dell’accettazione che vive in ogni anima umana e che la nobilita man mano che essa avanza attraverso le prove dell’esistenza terrena.
La capacità di abbandonarsi alla vita e di accogliere tutto ciò che ci viene incontro senza resistenze e senza lotte, ci conduce a grandi trasformazioni e attiva processi di guarigione nel corpo e nell’anima.
La via dell’accettazione è la via del progressivo perfezionamento del nostro cammino interiore.
Il testo percorre questo cammino, da quando si è bambini fino a quando, nell’età adulta, ci si accresce delle forze spirituali donate da Maria Sofia, cioè da quel Divino Femminile che può guidarci, attraverso una profonda offerta di noi stessi, alla più alta conoscenza e al più dolce abbandono.

 

leggi l'introduzione e il primo capitolo

per acquistare il libro:

www.cerchiodellaluna.it

Il Cancro l'ultima richiesta d'Amore

dI Loretta Martello

Edizioni Cerchio della Luna

il-cancro-l-ultima-richiesta-d-amore-loretta-martello smallLa tanto temuta malattia che si chiama cancro è il risultato della mancanza di dialogo tra le due parti più profonde del nostro essere: l’Anima e l’Io, ossia il nostro mondo affettivo-emotivo e la nostra Coscienza. L’interruzione del dialogo, il non riconoscere le oscurità presenti nella nostra Anima, l’incapacità o la non volontà di “guardare” che cosa pulsa nel profondo di noi quando ci sentiamo soli, feriti, arrabbiati, impauriti e molto altro ancora, può portare nel tempo all’instaurarsi di questa grave malattia. La prevenzione più autentica e la stessa guarigione partono dalla capacità di “guardare” e di stare a contatto con quanto vive nell’oscurità dell’Anima, per poterlo trasformare e sollevare verso la Luce della Coscienza. Da questo contatto, da questo dialogo nasce l’intimo amore che dobbiamo dare a noi stessi e di cui il cancro rappresenta l’ultima disperata richiesta.

Questo testo, frutto di un’esperienza di oltre vent’anni nell’ambito della psicoterapia e della medicina psicosomatica, libero da pregiudizi e dai dogmi del pensiero scientifico, offre una profonda ed intensa riflessione sulla natura dell’essere umano e su come in essa affondino sia le radici della malattia che quelle della guarigione.

pdfleggi l'introduzione ed il primo capitolo del libro

per acquistare il libro:

www.cerchiodellaluna.it
www.macrolibrarsi.it

Per Amore solo per Amore - Il magico dono del Gatto e del mondo Animale

Per Amore solo per Amore

Loretta Martello
Edizioni Cerchio della Luna

Un testo coraggioso ed appassionato, una visione innovativa del mondo animale e in modo particolare del gatto, qui raccontato quale Rappresentante dell'Anima, e quindi quale Guida Interiore, oggi più che mai necessaria per l'evoluzione della nostra Coscienza.

per acquistare il libro:
www.cerchiodellaluna.it
www.macrolibrarsi.it
www.ilgiardinodeilibri.it

 

scarica l'introduzione del libro

La Via della Luce Femminile - Come incontrare la Saggezza del Cuore

di Loretta Martello

Edizioni Cerchio della Luna

La Via della Luce Femminile

Una lettura intensa e poetica che invita alla profonda conoscenza di sé attraverso un cammino evolutivo ed archetipico, in grado di raggiungere quelle potenzialità interiori la cui natura può nutrire e risvegliare sia l'uomo che la donna.

per acquistare il libro:

www.cerchiodellaluna.it
www.macrolibrarsi.it

 

estratto la via della luce

Perché ho scritto questo libro?

Il libro nasce da un'esigenza che molte donne portano in psicoterapia, e cioè la domanda su cosa sia l'essere donna, qual è la natura profonda dell'essere femminile, al di fuori dai contesti culturali e sociali in cui attualmente la donna è inserita.
Si tratta quindi di dare una risposta che rimandi all'archetipo del femminile, una ricerca delle fonti da cui scaturisce l'essenza dell'essere donna.
Nel libro c'è una rielaborazione di contenuti ed esperienze maturate sia nelle mia attività di psicoterapeuta, in quelle personali di madre e di donna, ma soprattutto di ciò che ho potuto sperimentare guidando dei gruppi femminili di ricerca psico-spirituale.
In questi gruppi, in cui ci si incontra tra donne, ci si siede in cerchio a parlare di sé, a raccontare storie e miti, a danzare insieme, ci si ritrova a vivere una dimensione antica, fuori dal tempo, e si vive un momento di solidarietà, un "sentire" comune che dà un senso di grande appartenenza e soprattutto la sensazione di una grande forza interiore che si manifesta come un Fuoco Acqueo, un Fuoco di Luce.
Da qui nasce il titolo: La Via della Luce Femminile. Da qui ho cercato di dare una risposta alla domanda sempre più pressante della donna d'oggi, di conoscere se stessa, di conoscere "consapevolmente" qual è il mistero che la abita (il mistero femminile è legato alla ciclicità del Sangue, al Mondo Lunare, all'Acqua Primordiale, al suono Madre: "M"). Il mistero femminile è la capacità di dare e ricevere amore, di sentire il contatto materno con la Terra, è la forza generativa e creativa, la capacità di dare la Vita, non solo ad un figlio biologico, ma anche ai figli psichici, alle idee, ai progetti, alla conoscenza ed alla sapienza.
Tale forza femminile non è solo delle donne. Parlare di Luce Femminile significa parlare di quell'energia interiore di natura femminile che vive sia dentro l'uomo che la donna, ma che la donna, proprio perché vi è più intimamente connessa, può rivelare al più distaccato e razionale universo maschile.
Il compito del maschile di questi anni, proprio perché ha smarrito la propria identità e non ritrova più in se stesso l'eroe di un tempo, è quello di incontrare un'identità nuova ed una nuova sensibilità solo se accetta di accogliere e vivere il proprio mondo emotivo interiore, cioè la forza femminile. Forse i tempi cominciano ad essere maturi perché l'uomo d'oggi abbracci una nuova iniziazione: anziché aver paura della donna o delle proprie intime emozioni, può cominciare a contattare quel mondo notturno e luminoso che giace anche dentro di lui.
Loretta Martello

Ritrovarti

Ritrovarti

Loretta Martello
Edizioni Ibiskos

... Ma al di là della madre che ci partorisce, al di là della madre che sceglie per noi un nome e per prima lo pronuncia, al di là della madre che ci fa conoscere i sorrisi del mondo attraverso il suo sorriso e le lacrime del mondo attraverso il suo pianto, al di là di questa madre, c'è un'altra madre. Una Madre grande come tutto l'universo, una madre che dà veramente la vita e fa della madre reale solo uno strumento per accoglierla. Questa madre non conosce altro potere che non sia quello dell'essere fecondante, dell'essere vita per la vita. Questa madre può essere la terra, la luna, il mare, Dio.
Questa madre è ciò che mi ha salvata, ciò che mi sta rendendo alla mia libertà. Essa è il seme che pulsa nel profondo del mio essere e dolcemente mi fa aderire a tutto quanto mi circonda. Essa è il mio centro, il punto che accoglie in sé il respiro del cielo e della terra e fa vivere quello che in me esiste di terra e di cielo...

 

Questa storia, frutto di più storie vere, è nata a poco a poco tra le pareti del mio studio, dove ascolto voci di tante e diverse persone che raccontano il dolore del loro passato, il triste e inceppante cammino della vita quando l'amore primo, quello della madre, è stato mutilato o assente.
L'affascinante viaggio di un'anima alla scoperta di sé e della propria libertà, diventa ogni volta anche il viaggio della mia anima.
Quando iniziai a scrivere il libro sapevo solo che la protagonista doveva chiamarsi Francesca. Ma il suo cammino mi si delineò ben presto. Fin dalle prime righe dimenticai chi ero, divenni Francesca con il suo dramma e la sua immensa voglia di vivere e amare. Quando terminai mi accorsi di aver vissuto così intensamente il ruolo della protagonista, che mi venne naturale legare la mia recente esperienza della maternità alla vicenda narrata, al suo contenere in sé qualcosa di quel femminile che è scritto in ognuno di noi, sia che siamo uomini o donne....
Loretta Martello

E’ nata a Lonigo l’Associazione “ScuolaLibera” per la divulgazione dell'Antroposofia e della pedagogia steineriana.
Per saperne di più visita il sito:  www.scuolalibera.org