Kinesiologia Specializzata e Touch For Health

La kinesiologia specializzata si fonda sul riequilibrio e l'armonizzazione del livello fisico, emotivo e mentale dell'individuo. E' una tecnica energetica che opera attraverso la ricerca delle possibili cause determinanti lo squilibrio e la liberazione delle potenzialità nascoste dietro i sintomi. Queste potenzialità rilasciano così la loro energia e riorganizzano il sistema verso uno stato di benessere.

Il kinesiologo, con l'analisi del test muscolare, riceve informazioni sugli squilibri e le risorse della persona. Il test muscolare consiste in una pressione, di intensità variabile, sugli arti o altre parti del corpo. La risposta muscolare è utilizzata come informazione: quando c'è un fattore disorganizzante, il muscolo testato si inibisce. A questo punto l'operatore, attraverso varie tecniche di correzione, avvia il processo di riequilibrio.

Le tecniche più comuni sono: stimolazione o tocco di particolari punti riflessi; esercizi specifici per l'aumento della coordinazione e della flessibilità; utilizzo di impulsi energetici sotto forma di colori, suoni o contatto manuale; lavoro sulle emanazioni elettromagnetiche attorno al corpo; aumento della consapevolezza sulle proprie abitudini alimentari; consapevolezza delle situazioni che creano alterazioni emotive e sostegno con contatto su punti specifici, affermazioni, comunicazione appropriata, dispersione di programmi assunti in passato, visualizzazioni e tecniche di rilassamento; stimolazioni manuali su parti specifiche di alcuni muscoli; stimolazioni manuali su punti di agopressione e meridiani della Medicina Tradizionale Cinese.

Il kinesiologo è un operatore preparato che ha eseguito un corso professionale che va dai 3 ai 6 anni di studio, in base al livello di preparazione. Si attiene a delle norme etiche e deontologiche dettate dall'Associazione professionale alla quale appartiene.

E’ nata a Lonigo l’Associazione “ScuolaLibera” per la divulgazione dell'Antroposofia e della pedagogia steineriana.
Per saperne di più visita il sito:  www.scuolalibera.org